Ultime dal Comune
...carico le news...
A A A
Sei in: Ambito Turistico » Notizie » Vita nei Paesi » Cesacastina »Ricollocazione Leoni chiesa SS. Pietro e Paolo a Cesacastina
2
DIC
2009

Ricollocazione Leoni chiesa SS. Pietro e Paolo a Cesacastina



Tra le tante problematiche, il sisma dello scorso 6 aprile, ha danneggiato anche delle sculture storiche come le statue di due Leoni posti a dimora sulla vela del campanile della Chiesa di San Pietro e Paolo a Cesacastina.
Le due opere, logorate e danneggiate dall’evento, lo scorso 8 aprile sono state portate in salvo grazie all’opera dei Vigili del Fuoco. Successivamente con il contributo dell’Ambasciatore Rafael La Cava, nostro cittadino onorario, e con l’autorizzazione del Vice Commissario Marchetti, siamo riusciti a realizzare due copie grazie alla maestranza degli scalpellini di Frattoli (Zilli), copie che verranno riposizionate sulla vela del campanile nell’attesa della ristrutturazione dei Leoni originali, dati in custodia al Parroco Don Stefano Galeazzi.


Fermamente convinto che la tutela del patrimonio e della collettività è argomento di comune intesa e che un Ente Comunale deve fare tesoro delle proprie entità, sabato 5 dicembre nel paese di Cesacastina, ci sarà il riposizionamento delle sculture con il seguente programma:
 
Ore 10,00 Alza bandiera
Ore 10,15 deposito corona d’allora al monumento dei caduti
Ore 10,30 Santa Messa
Ore 11,30 Riposizionamento dei Leoni sul campanile
Ore 12,30 saluto delle autorità

 
La cerimonia sarà celebrata dal Vescovo Mons. Seccia e prenderanno parte le maggiori Autorità della Regione Abruzzo, Il Presidente della Provincia di Teramo, Le autorità Scolastiche Regionali, Il Prefetto, Il Questore, Le Autorità Dipartimentali dei Vigili del Fuoco e tutte le autorità locali e provinciali.